Archive for the 'Erboristi a Londra' Category

ERBORISTI A LONDRA: incoraggianti collaborazioni e giudizi positivi.

Un sacco di risate, nuove meravigliose conoscenze e interessanti scoperte: la vacanza studio degli erboristi a Londra, appena conclusasi, si è dimostrata un’esperienza grandiosa.

Il primo pomeriggio di visite ha portato i 25 partecipanti (provenienti da varie parti d’Italia), al “Chelsea Physic Garden“, fondati nel 1673 dalla “Worshipful Society of Apothecaries of London” allo scopo di “assistere” i tirocinanti nello studio ed identificazione delle proprietà medicinali delle piante.

L’intera giornata del 18 giugno è stata impegnata per visitare l’immenso “Kew Garden” e il lavoro e i progetti portati avanti da personaggi come la Prof.sa Christine Leon (project manager of CMPACC), grazie alla cui disponibilità e gentilezza, abbiamo visitato, non solo le piante coltivate nel parco, ma anche “l’herbarium library” dove sono custodite e catalogate migliaia di specie botaniche “essiccate”, o il laboratorio di ricerca e analisi, in cui la vengono svolte ricerca e analisi delle piante medicinali e non.

Grazie allo staff della Middlesex UniversityMiddlesex University, i nostri erboristi e gli studenti hanno assistito e colto di persona differente concezione, approccio, studio ed applicazione delle piante officinali, tra Italia e Inghilterra, dove il “fitoterapeuta” incontra e ascolta il “paziente” nel proprio studio per “prescrive” le erbe più adatte a risolvere le diverse situazioni di squilibrio salutistico.

Abbiamo incontrato molte persone e personaggi del mondo accademico e non, assolutamente precisi e disponibili, interessati ad instaurare rapporti di scambio culturale, di collaborazione sindacale, di esperienze universitarie e lavorative con l’Italia.

La partecipazione e l’interesse dimostrato dagli erboristi e dagli studenti che hanno partecipato attivamente a questo viaggio, hanno sorpreso positivamente personaggi come Mr McIntyre (Chairman, EHPA), Christine Leon (project manager of CMPACC), Celia Bell (Head of Department of Natural Sciences at Middlesex University), e alcuni insegnanti della Middlesex University, con i quali è stato instaurato un rapporto di reciproco sostegno e collaborazione attraverso la realizzazione di progetti comuni, un collegamento diretto per lo scambio tra culture e approcci di diversa impostazione.

Peccato per coloro i quali non hanno avuto possibilità di partecipare, speriamo si possano realizzare in un futuro (non troppo lontano) altre esperienze altamente formative come questa…
Invito tutti i partecipanti a lasciare il proprio commento, le proprie impressioni e le proprie critiche.

Annunci

ERBORISTI A LONDRA – The Archway Herbal Cinic

“Erboristi a Londra” è un viaggio studio, promosso da FEI e CONELS.fei, con la collaborazione di Marco Valussi, in cui tutti gli erboristi, caldamente inviati a partecipare per la grande occasione che questa iniziativa rappresenta, avranno l’occasione di conoscere la realtà erboristica Inglese, così vicina a qulla Italiana ma allo stesso tempo molto lontana!

Durante il viaggio una delegazione FEI incontrerà le principali associazioni di categoria per aprire un confronto sulle diverse modalità in cui la professione dell’erborista viene declinata nelle varie realtà europee al fine, non solo di un ampliamento di visuale, ma soprattutto per cercare di trovare un denominatore comune grazie al quale far leva per il riconoscimento della Medicina Erboristica Tradizionale e della nostra professione in Europa.

Tutte le informazioni e i dettagli sul viaggio le trovate qui .

In questo post vogliamo parlarvi della  Archway Herbal Clinic, un’incredibile opportunità offertaci per l’occasione.

L’ “Archway Herbal Clinic”, strettamente legata alla Middlesex Univarsity, è una società benefica che fornisce trattamenti di fitoterapia occidentale con standard di alta qualità ma con costi contenuti. Dal 1996 (anno in cui fu fondata) ad oggi, in questa clinica “fitoterapica” sono stati trattati più di 4 mila pazienti.

L’ “Archway Herbal Clinic”, è la clinica fitoterapica più frequentata ed attiva di Londra.

Rappresenta inoltre uno dei centri nevralgici per la Formazione professionale sia degli “herbal pratictioner” che frequentano il corso di Laurea in Herbal Medicine alla Middlesex University, sia degli operatori del servizio sanitario pubblico.
Durante il corso universitario infatti, gli studenti avviano un percorso di tirocinio al seguito di un fitoterapeuta esperto, partecipando attivamente al percorso terapeutico dei pazienti, dal “colloquio” iniziale alla somministrazione finale dei rimedi e delle tecniche volte a ristabilire “l’equilibrio complessivo” (olistico) del paziente. Il fitoterapeuta potrà infatti suggerire al paziente, cambiamenti di abitudini, un regime alimentare appropriato, alcuni rimedi fitoterapici, ecc… secondo le sitazioni e le esigenze di chi si trova difronte.

I tirocinanti e gli studenti, inoltre possono inoltre usufruire del giardino delle erbe medicinali, utilissima risorsa didattica annessa alla clinica, che visiteremo nel nostro piccolo viaggio.

In occasione del Viaggio a Londra, chi lo desidera potrà partecipare alle attività della clinica stessa; sarà molto interessante vedere questo approccio didattico completamente diverso da quello a cui siamo stati abituati noi in Italia.

Un’occasione credo irripetibile, che da sola vale il viaggio.

ERBORISTI A LONDRA – The Chelsea Physic Garden

“Erboristi a Londra” è un viaggio studio, promosso da FEI e CONELS.fei, con la collaborazione di Marco Valussi, in cui tutti gli erboristi, caldamente inviati a partecipare per la grande occasione che questa iniziativa rappresenta, avranno l’occasione di conoscere la realtà erboristica Inglese, così vicina a qulla Italiana ma allo stesso tempo molto lontana!

Durante il viaggio una delegazione FEI incontrerà le principali associazioni di categoria per aprire un confronto sulle diverse modalità in cui la professione dell’erborista viene declinata nelle varie realtà europee al fine, non solo di un ampliamento di visuale, ma soprattutto per cercare di trovare un denominatore comune grazie al quale far leva per il riconoscimento della Medicina Erboristica Tradizionale e della nostra professione in Europa.

Tutte le informazioni sul viaggio le trovate qui .

In questo post vogliamo parlarvi del Chelsea Physic Garden, una delle tappe di questo imperdibile “tour”.

Situati nel cuore di Londra, sono stati fondati nel 1673 dalla “Worshipful Society of Apothecaries of London” allo scopo di “assistere i tirocinanti nello studio ed identificazione delle proprietà medicinali delle piante. Per tutto il ‘700 ha rappresentato una dei più importanti centri botanici del mondo: è il Giardino botanico più antico di Londra, un vero e proprio museo vivente “unico”.

See caption below

Rappresentazione di epoca Vittoriana
di una “dimostrazione” delle piante medicinali
nel Chelsea Physic Garden

La posizione, oltre a ricreare un clima quanto più possibile adatto alla crescita di piante non originarie del territorio Britannico, rappresentò un punto fondamentale per lo scambio internazionale di semi, iniziato proprio dal giardino stesso nel ‘700.

Qualche anno dopo il Dr. Hans Sloane, acquistò 4 acri (circa 16.000mq) di terreno permettendo la costruzione di “ambienti” differenziati per favorire lo sviluppo di differenti tipi di piante.

Nel 1848 Robert Fortune, utilizzando una sorta di “mini-serre” ha importato alcune piantine di Camelia sinensis, provenienti dalla Cina, determinando l’inizio del commercio di tea, divenuto molto importante per la Britannia.

Nel giardino avrete l’occasione di vedere circa 5000 specie, per lo più piante medicinali e di interesse etnobotanico, così come specie rare, specie a rischio di estinzione, piante mediterranee o provenienti dalle isole Canarie.

Una Photo gallery del giardino è presente a questo link.

A picture of the dicotyledon order beds 
A view of the dicotyledon order beds, Spring 2005

“ERBORISTI A LONDRA” – PROGRAMMA DEFINITIVO

Abbiamo pensato di raccogliere qualche informazione in più, date le numerose rischieste.

LEGGERE CON ATTENZIONE!!!

Cominciamo col dire che:

– IL PROGRAMMA, che trovate QUI E’ DEFINITIVO.

– Per iscriversi al viaggio occorre COMPILARE E SPEDIRE il modulo che trovate qui, seguendo le istruzioni che trovate all’interno. Il termine per l’adesione è stato posticipato al 10 Maggio 2012!

Per i TESSERATI FEI O CONELS-fei, NON sono previsti COSTI DI ISCRIZIONE AL VIAGGIO. Sono invece soggetti al PAGAMENTO della quota di gestione ed organizzazione del viaggio di 50,00€, tutti coloro i quali non sono iscritti FEI o CONELS e i loro accompagnatori. Il pagamento della quota va effettuato a mezzo di Bonifico Bancario alla FEI (Federazione Erboristi Italiani) c/c n. 16515 Banca Popolare di Novara Ag. N.9 ROMA IBAN:  IT96Q0503403209000000016515, causale: ” Contributo straordinario alla Fei per organizzazione viaggio studio a Londra 16-19 giugno 2012″. A conferma inviare e compilare il modulo di iscrizione.

– Costi per viaggio, alloggio, ingressi alle visite varie, ecc.. (costi diversi da quelli di gestione di cui sopra) SONO A CARICO DEI SINGOLI PARTECIPANTI, siano essi tesserati o meno! Abbiamo preparato un PROSPETTO DEI COSTI a carico dei singoli partecipanti, che trovate al seguente Link.

Per ogni altra informazione rimaniamo a disposizione, potete contattarci tramite mail all’indirizzo conelserboristi@yahoo.it, cercheremo di rispondervi quanto prima ci è possibile.

A Presto.

NUOVE INFORMAZIONI PER VIAGGIO STUDIO “ERBORISTI A LONDRA”

Abbiamo pensato di raccogliere qualche informazione in più, date le numerose rischieste.

LEGGERE CON ATTENZIONE!!!

Cominciamo col dire che:

– IL PROGRAMMA, che trovate qui, NON E’ ANCORA DEFINITIVO. Definito è per il momento solo il periodo (16 – 19 Giugno 2012) dato che molte cose per essere definitive richiedono numero preciso dei partecipanti, disponibilità delle guide, ecc… non ancora determinabili.

– Per iscriversi al viaggio occorre COMPILARE E SPEDIRE il modulo che trovate qui, seguendo le istruzioni che trovate all’interno.

– Per i TESSERATI FEI O CONELS-feiNON sono previsti COSTI DI ISCRIZIONE AL VIAGGIO. Sono invece soggetti al PAGAMENTO della quota di gestione ed organizzazione del viaggio di 50,00€, tutti coloro i quali non sono iscritti FEI o CONELS e i loro accompagnatori. Il pagamento della quota va effettuato a mezzo di Bonifico Bancario alla FEI (Federazione Erboristi Italiani) c/c n. 16515 Banca Popolare di Novara Ag. N.9 ROMA IBAN: IT39L0560803209000000016515, causale: ” Contributo straordinario alla Fei per organizzazione viaggio studio a Londra 16-19 giugno 2012″. A conferma inviare e compilare il modulo di iscrizione.

– Costi per viaggio, alloggio, ingressi alle visite varie, ecc.. (costi diversi da quelli di gestione di cui sopra) SONO A CARICO DEI SINGOLI PARTECIPANTI, siano essi tesserati o meno! Abbiamo preparato un PROSPETTO DEI COSTI a carico dei singoli partecipanti, che trovate al seguente link.

Per ogni altra informazione rimaniamo a disposizione, potete contattarci tramite mail all’indirizzo  conelserboristi@yahoo.it, cercheremo di rispondervi quanto prima ci è possibile.

A Presto.

PROGRAMMA VIAGGIO STUDIO “ERBORISTI A LONDRA”

FEI E CONELS FEI con la collaborazione di Marco Valussi organizzano un viaggio studio a Londra, per il prossimo Giugno.

Un’occasione di incontro con la realtà erboristica inglese“…

Per partecipare è necessario scaricare il modulo che trovate a questo link, compilarlo e spedirlo agli indirizzi indicati nel programma allegato.

L’adesione DEVE pervenire alla FEI entro e non oltre il 31 Marzo 2012

 

_


I Coordinatori del CONELS

e-mail: conelserboristi@yahoo.it
oppure: t.erboristiche@yahoo.it

Inserisci la tua email per seguire il e ricevere gli aggiornamenti via email.

Segui assieme ad altri 85 follower

PHOTOGALLERY

CALENDARIO

settembre: 2019
L M M G V S D
« Lug    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30  
Annunci