FEI: PIANO DI SETTORE PIANTE OFFICINALI…abrogazione Legge del 1931?

Riportiamo il Comunicato FEI n. 215 del 01.05.2014

Oggetto: PIANO DI SETTORE PIANTE OFFICINALI

Ai Soci FEI
Ai colleghi Erboristi

Gentili colleghi,

in relazione al Piano di Settore delle Piante Officinali vi invio alcuni importanti documenti.

Nel messe di febbraio il Ministero delle Politiche agricole ci inviò la copia del Piano di settore (non condivisa dalla FEI) affermando che si trattava della copia inviata alla Conferenza Stato Regioni per la ratifica dell’accordo (doc.01). In seguito il 14 aprile ci ha inviato la copia, peraltro pubblicata sul sito dello stesso Ministero, scaturita dall’approvazione presso la conferenza Stato Regioni (doc.02). Ebbene tale copia è modificata rispetto a quella precedente. A pag. 30 di entrambe le copie si può leggere un ultimo punto aggiunto senza la preventiva condivisione con le Associazioni di categoria, in cui si chiede la delega al Governo per la modifica della legge del 1931. Ovviamente capite bene che questo arbitrario atto di forza è stato fatto in spregio di tutte le riunioni alle quali abbiamo partecipato e dopo le tante rassicurazioni (a parole del funzionario incaricato). La FEI non si è mai fidata di queste rassicurazioni e per questi motivi ha sempre manifestato il proprio dissenso a questo tipo di provvedimento.

Alleghiamo il testo che stiamo diffondendo attraverso i social network. Vi terremo costantemente informati sui tempi e i modi per l’ormai indispensabile mobilitazione del settore.
vi invitiamo inoltre a monitorare regolarmente il sito http://www.feierboristi.org , le pagine Facebook – Federazione Erboristi Italiani e Presidenza FEI.

TRISTE 1° MAGGIO PER GLI ERBORISTI ITALIANI.
Il Ministero delle Politiche agricole e le Regioni chiedono l’abrogazione della legge del 1931.
Questo è il risultato dell’azione promossa dalla FIPPO.
Questo è il vero intento del Piano di Settore della filiera delle Piante Officinali approvato dalla Conferenza Stato Regioni. E’ ora evidente a tutti quello che la FEI ha sempre denunciato.
– A rischio la qualità delle Piante Officinali.
– A rischio la professione di Erborista.
– Perdita secca di posti di lavoro per i laureati interessati alla coltivazione delle Piante officinali.
ORA LA SITUAZIONE E’ CHIARA SI VUOLE ABROGARE LA LEGGE DEL ’31 SENZA PASSARE ATTRAVERSO UN CONFRONTO PARLAMENTARE.
SIGNORI DELLA FIPPO DOPO QUESTO VERGONOSO ATTO FINALIZZATO A TUTELARE ESCLUSIVAMENTE I VOSTRI INTERESSI NON VERRETE CERTO A CHIEDERCI DI ACQUISTARE LE VOSTRE ERBE!

In allegato il testo dell’accordo Stato – Regioni in cui il rappresentante del Ministero e le Regioni hanno chiesto l’abrogazione della legge del 1931 con il forte attacco alla nostra categoria.

Vi terremo costantemente informati.

Saluti a tutti

Dott. A. Di Muzio
Presidente FEI
Confcommercio Imprese per l’Italia

Allegati:

01 Piano di Settore inviato 25.2.14 approvato il 20.02.14

02 Piano settore P.O. inviato 14.4.14

03 Accordo DOC_043467_43 CSR PUNTO 9 ODG

 

Annunci

0 Responses to “FEI: PIANO DI SETTORE PIANTE OFFICINALI…abrogazione Legge del 1931?”



  1. Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...




I Coordinatori del CONELS

e-mail: conelserboristi@yahoo.it
oppure: t.erboristiche@yahoo.it

Inserisci la tua email per seguire il e ricevere gli aggiornamenti via email.

Segui assieme ad altri 85 follower

PHOTOGALLERY

CALENDARIO

Mag: 2014
L M M G V S D
« Mar   Lug »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: